in primo piano

18 aprile 2016

Il Consiglio dell’Ordine con delibera del 13/04/2016, sulla base del bilancio preventivo 2016 approvato all’ unanimità dell’Assemblea Ordinaria degli Iscritti tenutasi il 24/03/2016, ha determinato le scadenze, le modalità di versamento e l’importo della quota annuale di iscrizione per l’anno corrente, come di seguito indicato:

-  per i versamenti effettuati entro il 15 giugno 2016 tramite bollettino MAV dell’Istituto Bancario Cassa di Risparmio di Fermo, l’importo è   pari a € 175,00(centosettantacinque/00 Euro). Il bollettino MAV è inviato a ciascun iscritto direttamente dall’Istituto Bancario ed è pagabile senza spese presso qualsiasi sportello bancario presente sul territorio nazionale. Il mancato recapito del bollettino MAV non esime il professionista dal rispetto della scadenza del pagamento, pertanto qualora il MAV non pervenisse si prega di contattare la Segreteria;

-  per i versamenti effettuati oltre il 15 giugno 2016 l’importo dovuto, pari a€ 225,00 (duecentoventicinque/00 Euro), è da corrispondere tramite bonifico bancario sul c/c n. 32107 CARIFERMO Fil. 1, CIN F, ABI 06150, CAB 69450, intestato all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo,

coord. IBAN: IT41 F061 5069 450C C001 0032 107,

riportando la causale: Nome Cognome – quota di iscrizione 2016.

CONTINUA >>

Notizie

Newsletter
29 novembre 2016

Fonte: Consiglio Nazionale Ingegneri

Si informa che da lunedì 05 dicembre 2016 fino al 31 marzo 2017 tutti gli iscritti possono compilare online attraverso il portale www.mying.it l'autocertificazione per i 15 CFP relativi all'aggiornamento informale legato all'attività professionale svolta nel 2016.

Il modello, identico a quello dello scorso anno, e le modalità di invio sono riportati in allegato.

Sempre a partire dalla data del 5 dicembre sarà possibile inoltrare istanza di riconoscimento CFP Formali per le seguenti attività svolte nel 2016: partecipazione a commissioni o gruppi di lavoro, concessione brevetti, pubblicazioni ed articoli, commissioni esame di stato. Per l'istanza occorre compilare l'apposito modello attraverso il portale www.mying.it cliccando sul tasto "Richiedi CFP Formali" disponibile nella pagina "autocertificazioni"

CONTINUA >>
Newsletter
28 novembre 2016

Fonte: The Acs 

La prima lezione si terrà Giovedì 15 Dicembre dalle ore 15.00 alle ore 20.00 in videoconferenza che può essere seguita da casa/ufficio.

Se lo preferisce ha modo di seguire le lezioni in aula presso la nostra scuola a Loreto (AN) in Via Solari, 27.

Trattandosi di un corso in videoconferenza, è necessario munirsi di pc, monitor, webcam e casse audio.

Nei giorni precedenti la partenza, si dovrà effettuare la prova audio/video per accertarsi che tutto funzioni in maniera ottimale.

La frequenza del corso ed il superamento dell’esame finale consente di ottenere fino a 2 PUNTI per l’aggiornamento delle graduatorie MIUR (D.M. 30/2014).

Scheda iscrizione (SCADENZA Martedì 13 Dicembre 2016) da inviare via fax al numero 071/9203600 oppure via mail a info@theacs.it

 

si allega programma e scheda

CONTINUA >>
Newsletter
28 novembre 2016

Fonte: The Acs

La prima lezione si terrà Venerdì 16 Dicembre dalle ore 15.00 alle ore 20.00 in videoconferenza che può essere seguita da casa/ufficio.

Se lo preferisce ha modo di seguire le lezioni in aula presso la nostra scuola a Loreto (AN) in Via Solari, 27.

Trattandosi di un corso in videoconferenza, è necessario munirsi di pc, monitor, webcam e casse audio.

Nei giorni precedenti la partenza, si dovrà effettuare la prova audio/video per accertarsi che tutto funzioni in maniera ottimale.

La frequenza del corso ed il superamento dell’esame finale consente di ottenere fino a 2 PUNTI per l’aggiornamento delle graduatorie MIUR (D.M. 30/2014).

 

La Scheda iscrizione (SCADENZA Mercoledì 14 Dicembre 2016) da inviare via fax al numero 071/9203600 oppure via mail a info@theacs.it 

 

Per info The ACS  071/4604348 

 

Si allega programma e scheda 

CONTINUA >>
Newsletter
24 novembre 2016

L’Ingegnere Italiano sfogliabile online clicca qui

Cari colleghi,

con questo numero de L’Ingegnere Italiano creiamo un ponte tra recente passato e futuro prossimo, dedicandolo ai risultati del Congresso di Palermo attraverso una serie di contributi articolati tra mozioni, interviste, riflessioni e illustrazione dei prossimi eventi previsti. A Palermo il Cni e gli Ordini territoriali hanno voluto affrontare un tema sempre più dominante per la loro attività, ovvero quei processi di innovazione ed in particolare di modernizzazione che rappresentano la necessaria frontiera tecnologia che l'Italia deve saper affrontare in tempi brevi. Ma gli spunti arrivati dal Congresso, dal Teatro Massimo, sono stati davvero molti e ne troverete conto in queste pagine, anche attraverso le interviste dei partecipanti.

Proprio nelle ore in cui questo numero de l’Ingegnere Italiano stava per essere dato alle stampe è arrivata la terribile notizia del sisma in Italia centrale. La categoria coglie l'occasione di esprimere le più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime e la più sincera vicinanza alle popolazioni dei territori colpiti.

In questo senso, assume un particolare significato l’articolo Magnitudo 5.5 che abbiamo dedicato alla recente esercitazione coordinata da CNI e IPE: quest’ultima rappresenta un esempio concreto del contributo che possono dare gli ingegneri alla realizzazione della prevenzione rispetto al rischio sismico.

Nel prossimo numero della nostra rivista tratteremo ampiamente il tema.

Buona lettura!

Consiglio Nazionale degli Ingegneri

CONTINUA >>
Federazione Ingegneri Marche
14 novembre 2016

La Federazione in collaborazione con tutti gli Ordini degli Ingegneri delle Marche, proseguendo l'attività di diffusione della normativa inerente i contratti pubblici, avviata tramite Accordo di Collaborazione Istituzionale con la Regione Marche, ha organizzato, per il giorno 23 NOVEMBRE 2016, dalle ore 9.00 alle ore 14.00, presso la sala convegni dell'Ordine degli Ingegneri di Macerata via Famiglia Palmieri, n.26, il seminario “L’ingegnere tra  valorizzazione della fase progettuale e rafforzamento delle funzioni in fase di esecuzione: la legge “delega”, il “nuovo” codice e linee guida dell’ANAC”

Il seminario, tenuto dall'Ing. Michele Pierri, Dirigente Osservatorio regionale contratti pubblici, tratterà IL NUOVO CODICE CONTRATTI PUBBLICI.

Il seminario èrivolto a RUP, professionisti, funzionari tecnici e amministrativi, imprese e a tutti coloro che sono interessati all'argomento, il costo è di € 42,00 IVA INCLUSA e darà diritto a n. 5 crediti formativi.

Ai seguenti link puoi trovare: INFO&ISCRIZIONE


Cordiali saluti.

IL PRESIDENTE
Pasquale Ubaldi

CONTINUA >>
Seminari
SEMINARIO “PREVENZIONE SISMICA – EFFICIENZA ENERGETICA – RICOSTRUZIONE”
07 novembre 2016

L’ Ordine degli Ingegneri, l’Ordine degli Architetti, il Collegio dei Geometri della provincia di Fermo e l’Università di Camerino, organizzano un seminario dal titolo “PREVENZIONE SISMICA – EFFICIENZA ENERGETICA – RICOSTRUZIONE” che si terrà il giorno 12/11/2016 -  Orario: 14:30-19:00  presso il FERMO FORUM  - Via Giovanni Agnelli (Z.I. Girola) - 63900 Fermo (FM) nell’ambito del Salone dell’Abitare.

 

Per iscriversi è necessario inviare alla Segreteria organizzativa entro il 09/11/2016 a mezzo fax (0734 / 220357) oppure all’indirizzo e-mail info@ordineingegneri.fermo.it  la scheda di iscrizione allegata al presente programma.

 

L’ evento è valido per il rilascio di n. 4 crediti formativi professionali per gli iscritti all’ Albo Ingegneri.

 

La partecipazione all’evento è gratuita.

 

Si allega il programma e scheda.

 

 

CONTINUA >>
Seminari
04 novembre 2016

Fonte: ORDINE INGEGNERI ANCONA 

 

Gli iscritti interessati all'evento sono invitati a compilare correttamente in carattere maiuscolo tutti i campi dell'allegato modulo di adesione e non è possibile attribuire all'Ordine responsabilità per mancate o erronee comunicazioni e conseguenti eventuali errori di fatturazione.

Quando è previsto il pagamento di una quota, le richieste di adesione dovranno essere accompagnate dalla copia del versamento della somma dovuta, pena la nullità della adesione stessa.

Si raccomanda di procedere all'adesione all'evento solo se realmente interessati a partecipare e in grado di garantire la presenza, al fine di non occupare inutilmente posti ad altri colleghi che potrebbero per contro trovarli esauriti e rimanerne esclusi.

Sottolineiamo che l'iscrizione e l'eventuale quota pagata costituiscono impegno alla partecipazione, per cui le somme non possono essere rimborsate, salvo rinunce adeguatamente motivate presentate almeno un giorno prima dell'evento.

La mancata presenza agli eventi, dopo aver presentato la propria adesione ed essersi garantito il posto, potrà essere sanzionato dall'Ordine mediante penalizzazioni nelle priorità di iscrizione ad eventi successivi.

Sovente, soprattutto per eventi che prevedono l'attribuzione di crediti formativi a costo zero, si verifica l'immediato esaurirsi dei posti disponibili.

E' necessario però programmare nell’offerta formativa anche eventi gratuiti, ma non è possibile prevederne con sufficiente attendibilità la maggiore o minore partecipazione, ne mettere a disposizione spazi di dimensioni eccessive.

Dando comunicazione dell’iniziativa non è possibile far altro che raccogliere le adesioni in ordine di arrivo fino ad esaurimento della capienza, prevedendo di replicare quando possibile l'iniziativa per coloro che ne sono rimasti esclusi.

Per norma regolamentare emanata dal Consiglio Nazionale i crediti formativi sono riconosciuti a fronte della presenza all'evento dall'inizio fino alla conclusione del programma.

Non è possibile pertanto consentire il riconoscimento di crediti per ingresso in ritardo o uscita in anticipo e le persone preposte in sala alla registrazione delle presenze hanno il compito e l'obbligo di far rispettare tali disposizioni, risultando inutile ed irrispettoso richiedere e pretendere condizioni diverse non ammissibili.

Il rispetto delle regole è principalmente rispetto per tutti i colleghi che ottemperano puntualmente.

 

SI ALLEGANO:
programma
adesione

 

 
CONTINUA >>
Convegni
27 ottobre 2016

E’ con grande dispiacere che in considerazione degli eventi sismici accaduti nella serata di ieri 26.10, delle continue repliche e nuovi eventi sismici anche di intensità notevole, che purtroppo continuano a manifestarsi nel nostro territorio, tenuto conto che il Comune di Amandola è stato colpito in maniera importante da tali eventi, si comunica che il Convegno sul sisma “Ricostruire come e quando” che doveva tenersi il giorno 29 10. p.v presso il Centro Polifunzionale La Collegiata, è annullato e rinviato ad altra data.

 

Il Presidente

Ing. Antonio Zamponi

CONTINUA >>
Newsletter
AFFIDAMENTO DEI CONTRATTI PUBBLICI ATTINENTI AI SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA
20 ottobre 2016

Caro Ingegnere,

è online il documento definitivo curato dal Consiglio Nazionale Ingegneri:

Affidamento dei contratti pubblici attinenti ai servizi di Ingegneria e Architettura alla luce del nuovo quadro normativo in materia di contratti pubblici. D.lgs. 50/2016 e Linee Guida ANAC.

Nella sezione dedicata del sito www.tuttoingegnere.it sono inoltre disponibili tutti i principali riferimenti normativi  oltre alla possibilità di scaricare un Software gratuito per il calcolo del Corrispettivo e di tutti gli elaborati previsti dal Codice dei Contratti pubblici per il Progetto del Servizio di Ingegneria e Architettura.

CONTINUA >>
Convegni
20 ottobre 2016

Sabato 29/10/2016 ore 09:00  c/o Centro Policulturale La Collegiata via Indipendenza ad Amandola 

 

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo, con il patrocinio del Comune di Amandola, Ordine degli Architetti PCC della Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata, Provincie di Ascoli Piceno, Ancona, Fermo, Macerata e Pesaro Urbino,Ance Fermo e Collegio dei Geometri di Fermo, in coordinamento con la Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri delle Marche, organizza per il giorno 29 ottobre p.v., dalle ore 09.00 alle ore 13:00, un convegno sul sisma dal titolo “RICOSTRUIRE come e quando" c/o Centro Policulturale La Collegiata via Indipendenza ad Amandola (FM).

 

Il convegno è gratuito.

 

Saranno  riconosciuti n. 3  Crediti  Formativi  agli  iscritti  all’ Albo Ingegneri. I CPF saranno riconosciuti per la presenza all’intera durata del Convegno.

 

Per iscriversi è necessario inviare alla Segreteria Organizzativa entro il 27 OTTOBRE ore 12,00 a mezzo FAX (0734/220357)  oppure e-mail (info@ordineingegneri.fermo.it)  la  scheda  di  adesione,  che  va compilata in ogni sua parte.

 

Si allega programma evento.

CONTINUA >>
Seminari
20 ottobre 2016

L’ Ordine degli Ingegneri di Fermo, in collaborazione con la MAPEI, organizza un seminario dal titolo “SISTEMI E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L’ADEGUAMENTO STRUTTURALE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE” che si terrà il giorno 11/11/2016 -  Orario: 09.00-13.00  presso il FERMO FORUM  - Via Giovanni Agnelli (Z.I. Girola) - 63900 Fermo (FM) nell’ambito del Salone dell’Abitare.

 

Per iscriversi è necessario inviare alla Segreteria organizzativa entro il 07/11/2016 a mezzo fax (0734 / 220357) oppure all’indirizzo e-mail info@ordineingegneri.fermo.it la scheda di iscrizione allegata al presente programma.

 

Numero max posti: 170

 

L’ evento è valido per il rilascio di n. 4 crediti formativi professionali per gli iscritti all’ Albo Ingegneri.

 

La partecipazione all’evento è gratuita.

 

CONTINUA >>
Federazione Ingegneri Marche
10 ottobre 2016

come stabilito dal Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 13 del 15/07/2013 all'art. 3 comma 9, chi si è iscritto all'Albo professionale dopo il 1° GENNAIO 2014 deve conseguire obbligatoriamente entro il primo anno solare successivo a quello di iscrizione, 5 crediti formativi professionali (CFP) sull'etica e deontologia professionale. 

A tal fine, gli Ordini degli Ingegneri delle Marche,  riuniti in Federazione regionale, organizzano un apposito seminario formativo sull'etica e la deontologia professionale.
Il numero massimo di posti è fissato, da normativa, in 200, pertanto il seminario è riservato prioritariamente a coloro che si sono iscritti formalmente all'Albo dopo il 1° gennaio 2014 e che non abbiano già frequentato il seminario nell'anno in corso.
Per chi si è iscritto all'Albo dopo il 1° gennaio 2014 la partecipazione al seminario è gratuita.
Chi fosse interessato all'argomento trattato, pur non essendo un nuovo iscritto, potrà prendere parte al Seminario pagando una quota di partecipazione di € 30.50 (IVA compresa) e avrà comunque diritto a n. 5 cfp.
Le iscrizioni verranno inserite in base all'ordine di arrivo del modulo di partecipazione e verrà rimborsata la quota di iscrizione nel caso in cui non ci fossero  più posti disponibili.

Il seminario si terrà il giorno martedì 25 ottobre 2016  dalle ore 14.00 alle ore 19.00 presso l'Auditorium comunale Tebaldini di S. Benedetto del Tronto e consentirà l'attribuzione di 5 CFP (sia per coloro per i quali il seminario è obbligatorio, sia per gli altri iscritti),  previa verifica della regolare partecipazione al 100% del monte ore previsto, mediante registrazione dei partecipanti con firma in ingresso ed in uscita.
Il Seminario verrà tenuto dall’Ing. Andrea Gianasso – Consiglio Nazionale Ingegneri.

 

Alleghiamo pertanto il PROGRAMMA ed il link dove troverà il MODULO DI ISCRIZIONE che dovrà essere compilato e inviato.
Per coloro che non sono obbligati a frequentare il corso ma che sono interessati all'argomento, occorrerà compilare il modulo di iscrizione e inviare la ricevuta del pagamento di € 30.50, esclusivamente tramite mail all'indirizzo: federazionemarche@gmail.com.

Il tutto dovrà pervenire, entro e non oltre, IL 22 OTTOBRE 2016.

Cordiali saluti.

LA SEGRETERIA

CONTINUA >>
Federazione Ingegneri Marche
07 ottobre 2016

Il corso è organizzato da Confindustria Ancona e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ancona, con il patrocinio della Società Italiana di Infrastrut­ture Viarie (SIIV) e del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Architettura (DICEA) dell’Università Politecnica delle Marche.

 

Il corso costituisce un momento di formazione e aggiornamento profes­sionale per i Tecnici che operano nel settore delle infrastrutture stradali e aeroportuali. L’obiettivo è quello di presentare metodi e tecnologie innovative per la costruzione e la manutenzione delle pavimentazioni, partendo dagli aspetti teorico-pratici di base.

 

Sono riconosciuti crediti formativi per gli iscritti all’Albo degli Ingegneri.

 

Le adesioni dovranno pervenire via mail all’indirizzo santolini@confindustria.an.it entro il 14 ottobre.

 

Si allega programma e scheda di adesione.

 

 

 

CONTINUA >>
Seminari
05 ottobre 2016

L’ Ordine degli Ingegneri di Fermo, in collaborazione con la Commissione Impianti, organizza un seminario dal titolo “Le pompe di calore ad alto rendimento: soluzioni per la sicurezza e l’efficienza energetica” che si terrà il giorno 11/11/2016 -  Orario: 15.00-19.00  presso il FERMO FORUM  - Via Giovanni Agnelli (Z.I. Girola) - 63900 Fermo (FM) nell’ambito del Salone dell’Abitare.

 

Per iscriversi è necessario inviare alla Segreteria organizzativa entro il 04/11/2016 a mezzo fax (0734 / 220357) oppure all’indirizzo e-mail info@ordineingegneri.fermo.it  la scheda di iscrizione allegata al presente programma.

 

L’ evento è valido per il rilascio di n. 4 crediti formativi professionali per gli iscritti all’ Albo Ingegneri.

 

La partecipazione all’evento è gratuita.

 

Allegati:

- Programma e scheda di iscrizione

CONTINUA >>

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo -  Via A. Perpenti, 10 Casella Postale 162 – 63900 Fermo (FM) Cod.Fisc. 01854290440 

E-mail: info@ordineingegneri.fermo.it    PEC: ordine.fermo@ingpec.eu

tel 0734/228664    fax 0734/220357

Orari di apertura: Lunedì 15.00-18.00; Martedì Giovedi Venerdì 10.00-13.00; Mercoledì chiuso

Fatturazione Elettronica: Codice Univoco Ufficio UFKVBD , Nome dell'Ufficio Uff_eFatturaPA  - Non soggetto allo split payment

  Cookie Policy